fōntego

casa SE

2019

|

Siamo in Val Gardena; il tema è la casa di montagna. L’incontro tra architettura contemporanea e tradizione altoatesina fa emergere numerose domande sulla natura delle scelte architettoniche, i materiali e i dettagli da utilizzare. In questo caso il compito dell’architetto è di essere in grado di re-interpretare la tradizione locale – qui molto forte – pur mantenendone gli aspetti tipologici e concettuali di base.

Non a caso il tema del progetto è il legno. Tavole di legno di riuso. Come da tradizione in legno sono i pavimenti; i rivestimenti; i ripiani e i mobili. Oltre, naturalmente, alla struttura della copertura.
Nel progetto la reinterpretazione – semplificata e schematizzata – della boiserie sud tirolese, diventa il mezzo per nascondere armadiature, scaffali, frigorifero, cucina. Questo è sembrato il ponte tra vecchio e nuovo: risolvere problemi contemporanei con soluzioni antiche. L’unico colore accostato al legno è il verde dei boschi delle dolomiti.